Le Acli in festa al Parco del Velodromo

13493664_10209507096224602_300759454_o

Di Manuele Franzoso

Sabato 25 giugno, presso il Parco del Velodromo a Bologna, in via don Orione 9, le Associazioni Cristiane Lavoratori Italiani festeggeranno insieme ai cittadini bolognesi dei quartieri Porto, Navile e Saragozza.

Da anni, l’associazione organizzatrice dell’evento svolge molte attività sociali a sostegno della cittadinanza, dai corsi di italiano per i migranti all’assistenza agli anziani nei centri sociali, dai corsi di empowerment per lavoratori allo sportello di conciliazione familiare. Inoltre, nel dicembre 2015, insieme all’Informagiovani Multitasking del Comune di Bologna, si è dato vita allo Sportello per l’Autoimprenditorialità giovanile, creato appositamente per ragazzi e ragazze che vogliono dare avvio a nuove start-up chiedendo consigli pratici in materia di diritto del lavoro e assistenza legale per gli adempimenti burocratici necessari per avviare una nuova impresa.

Sabato prossimo, dunque, saranno presenti all’interno del Parco del Velodromo (zona Ospedale Maggiore) stand e punti informativi sia sui servizi di assistenza fiscale e previdenziale delle Acli, sia banchetti eno-grastronomici, birrificio artigianale, una pesca di beneficenza e stand degli enti/associazioni con cui le Acli hanno collaborato negli ultimi anni.

A partire dalle 10 di mattina, fino alla sera, si susseguiranno anche esibizioni di yoga, zumba e intrattenimento per i più piccoli (con il divertente laboratorio “Truccabimbi”) a cura dei volontari del servizio civile delle Acli.

E ancora, nel pomeriggio a partire dalle 16:30 ci sarà un torneo di calcetto per tutte le età, dai 6 ai 99 anni e una dimostrazione di sitting volley a cura dell’Unione Sportiva Acli. Coloro che nei giorni seguenti intendono allenarsi e giocare a calcetto troveranno la squadra dell’Us Acli BolognAccoglie tutti i martedì e venerdì mattina dalle 9 alle 12.

Infine, la giornata si concluderà con un workshop sul Progetto “BolognAccoglie” che vede in prima linea proprio l’impegno delle Acli sull’attuale tema dell’immigrazione.

Comments are closed.